Ricette

Ecco le ricette più ghiotte provenienti da tutto il mondo!
Sicure e gustose, perchè non sarà certo il diabete a fermarci in cucina!

Chitarrina al nero di seppia con cicale di mare e salsa ai carciofi

Chitarrina al nero di seppia con cicale di mare e salsa ai carciofi

Ingredienti (4 persone)
Per la pasta:
Farina 00                    g 200
Albumi                         n. 3
Nero di seppia          1  cucchiaio

Per il condimento:
Cicale di mare            g 500
Carciofi                        n.  4
Pomodoro pelato       n.  1
Salsa ai carciofi          2  mestoli
(fatta con gli scarti dei carciofi e brodo di pesce)

Vino bianco secco       ml 100
Fumetto di pesce        6 mestoli
Olio extravergine
d’oliva                           g 30
Sale                               q.b.
Prezzemolo                  q.b.

Procedimento
Impastare la farina con le uova e un cucchiaio di nero di seppia; stendere la pasta in sfoglie sottili, quindi ridurle a tagliolini.
Per il condimento: rosolare uno spicchio d’aglio in un filo d’olio; unire le cicale di mare tagliate a pezzetti, farle appassire, sfumarle con il vino, quindi, aggiungere un mestolo di brodo di pesce, foglioline di timo, incoperchiare e lasciare sobbollire il tutto per 10 minuti circa. A parte, rosolare in una larga padella i cuori di carciofo a lamelle, con olio e aglio tritato. Non appena saranno morbidi, aggiungere in padella le cicale di mare, il loro sugo, un pomodoro pelato a dadini, sale, prezzemolo tritato e i tagliolini neri, già lessati al dente. Far saltare la pasta a fuoco vivo, per farla insaporire nel condimento, quindi distribuirla nei piatti con sopra un velo di salsa ai carciofi.
Composizione per porzione
Calorie                        353
Carboidrati                g 40
Proteine                     g 27
Grassi                        g  9