Visioni alternative. La storia di Luigi Zanardelli

Cos’è successo durante questa intervista a Luigi Zanardelli?È successo che ho riso molto. Dall’inizio, direi, fino alla fine. L’ironia, la sagacia, l’agilità mentale, un “botta e risposta” da mattatore, ma con toni pacati, quasi malinconici e per questo farseschi. Una forza misurata, centripeta, che mi ha appassionato e che so, mio malgrado, di non poter …

Un libro per raccontare il diabete a misura di bambino. La storia di Mia

Parlare di cose difficili ai bambini, si deve fare? Sì, si deve. Parlare di diabete ai bambini, si deve fare? Sì, si deve. Bisogna. È necessario. È doveroso. È giusto. E il perché sia giusto, me lo spiega Morris attraverso la storia di sua figlia Mia. Con una voce brillante, piena di energia e speranza, …

Di cosa parliamo quando parliamo del diabete di un figlio. Il racconto di Irene

C’è questo libro di Raymond Carver che si intitola “Di cosa parliamo quando parliamo d’amore”.Per chi si occupa di definire quando un autore diventa, a tutti gli effetti, autore di culto – e si dovrebbe, a parer mio, inventare un nome e una qualifica precisa per costoro – questo è il libro attraverso il quale …

Eventi misteriosi che salvano la vita. La storia di Alessandra Bartolucci

Da adolescente mi capitò tra le mani un libro sui grandi misteri insoluti della storia, di cui non ricordo l’autore, né tantomeno l’anno di pubblicazione. Cercando su internet ho notato che di libri simili ce ne sono ancora molti, e che risalgono anche ad anni recenti. Mi ha fatto pensare che il genere umano probabilmente …

Piccole luci e dove trovarle. Il racconto di Tiziana Baravex

Se c’è qualcosa che accomuna tutte le mamme di bambini e ragazzi diabetici è la precisione. Nessuna mamma potrà dire che la prima glicemia di suo figlio era poco meno di 300, ad esempio. Ti dirà: “Era 286”. Come sta facendo ora, Tiziana, raccontandomi dell’esordio di sua figlia Giulia. Una mamma non si ricorda per difetto e …