“Esiste sempre una prospettiva migliore, basta saperla cogliere”.  La storia di Serena

Qualche giorno fa ho scritto a Serena per organizzare il nostro appuntamento telefonico.Prima di chiamarla ho preparato alcune domande; pensavo che avere una traccia da seguire potesse aiutare entrambe durante la chiacchierata.  Ovviamente nulla è andato secondo i miei piani. È bastato un minuto di conversazione per capire che con Serena non avrei seguito alcuna …

“Mi sono sentita un ingranaggio imperfetto”. La storia di Federica

Federica è entrata nella mia vita circa vent’anni fa. Abbiamo fatto il passaggio dall’infanzia all’età adulta insieme, condividendo ogni momento importante. Tranne uno: qualcosa che ha che fare con la sua vita quotidiana, ma che omettiamo sempre. Quando ieri mi ha chiamata, dicendomi che avrebbe voluto parlarmi, non sapevo che di lì a poco avremmo superato …

Marcella Orlando e l’arte di illustrare

C’è una lingua non parlata che mi appassiona molto. È la lingua delle immagini. La sintassi di linee unite. La grammatica dei colori. La sintesi in pochi tratti. L’immediatezza del messaggio. Per Marcella, questa espressione artistica fa parte di lei.«Ho bisogno di vedere concretamente. Non mi bastano le parole». Marcella è illustratrice. Illustratrice della famiglia, …

“In viaggio verso l’Alaska”, proseguendo il cammino di Mauro Talini

Nel 2013, Mauro Talini, ciclista insulino-dipendente, iniziava il suo viaggio “Dal sud del mondo all’Alaska”. Per sud del mondo s’intende l’ultima città del mondo, che si trova nella Patagonia Argentina: Ushuaia. Mauro ha iniziato lì, nella terra dei pinguini e dei cormorani. Si è messo a pedalare. In solitaria. Tutto ciò che serviva, abbarbicato sulla …

“Non ti voglio”, il libro di Marco Zenone

Mi colpiscono molto, di Marco Zenone, il garbo con cui si racconta e l’attenzione nel dare un nome preciso alle cose, ai sentimenti e agli eventi che hanno scandito la sua vita. L’evento di cui parliamo oggi è, ovviamente, il diabete. Una vita senza diabete, mi dice, non se la ricorda (l’esordio è avvenuto poco …

Jessica Zanardo ci racconta il suo Progetto Esordio

Da dove si comincia, quando tra le mani si ha un progetto grande?Come gli si dà una forma? Come ci si organizza a livello di spazi e tempi? Cosa viene prima? Cosa dopo?Si parte come sempre da un’idea. Che per lo più è un’esigenza. Avvertiamo una mancanza che possiamo colmare. Sentiamo che colmarla avrebbe un …