Glicemia elevata e rischio cataratta

 

Secondo uno studio del Weastmead Hospital di Sidney, pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, mangiare cibi ad alto indice glicemico potrebbe aumentare il rischio di sviluppare cataratta.
I ricercatori australiani hanno esaminato l’associazione tra il consumo quotidiano di cibi ad elevato indice glicemico, come i carboidrati e l’occorrenza della cataratta su 933 persone, di età media 49 anni all’inizio dello studio.
I partecipanti sono stati seguiti per circa dieci anni.
Tenendo conto di fattori che avrebbero potuto influenzare i risultati, come l’età, il genere, la presenza di diabete, è stato rilevato che la cataratta si verificava con maggiore frequenza (77%) in chi seguiva una dieta ad alto contenuto glicemico.
“Sarà necessario approfondire questi risultati – precisano i ricercatori – dal momento che i carboidrati sono una componente fondamentale della dieta umana e la cataratta rappresenta un peso notevole per la salute e per la spesa sanitaria”.

American Journal of Clinical Nutrition