Quali sono i sintomi del diabete giovanile?

Le cause del diabete giovanile sono sia di natura genetica che ambientale e questo rende molto difficile predire l’insorgere della malattia. Quello che è indispensabile è la diagnosi precoce: una corretta interpretazione dei sintomi consente di intervenire con tempestività e di influire positivamente sull’evoluzione della malattia. I sintomi del diabete nei bambini sono: aumento della frequenza …

Quali sono i sintomi che possono far pensare di avere il diabete?

I sintomi sono diversi tra loro a seconda del fatto che si tratti di diabete di tipo 1 o diabete di tipo 2. Il diabete di tipo 1 insorge soprattutto nei bambini e adolescenti. I sintomi sono comuni, ma diventano molto marcati: stanchezza, molta fame e sete, aumentata frequenza di urinazione, forte dimagrimento. Nel caso …

Da qualche tempo non sento più i segnali di ipoglicemia. Come mai succede?

I meccanismi di difesa che l’organismo mette in atto per reagire alla crisi ipoglicemica sono dovuti al sistema nervoso autonomo. Dopo diversi anni di diabete, soprattutto in caso di scompenso glicometabolico prolungato, si può sviluppare una diminuita funzionalità del sistema nervoso autonomo, detta “neuropatia autonomica”. Si può così avere un mancato avvertimento della crisi ipoglicemica. …

La fluorangiografia è dannosa? Mio figlio l’ha fatta ed è diventato tutto giallo.

La fluorangiografia non è un esame dannoso per l’organismo, anzi, se fatta quando è necessario, può essere utile per prevenire ben più gravi alterazioni. Il fatto che suo figlio sia diventato giallo dopo poche ore dall’esecuzione della fluorangiografia non la deve preoccupare, perché questo è un effetto della iniezione del colorante, che peraltro passa dopo …

Quali sono i sintomi dell’ipoglicemia?

I sintomi dell’ipoglicemia sono numerosi e possono manifestarsi in modo diverso da individuo a individuo. I più frequenti sono: sensazione di fame, malessere generale, sudorazioni, cefalea, tremori, diminuzione della vista, senso di debolezza, palpitazioni, pallore. L’abbassamento della glicemia va corretto tempestivamente assumendo 15 gr di zucchero. È importante misurare la glicemia 15 minuti dopo l’assunzione …

Quali sono le indagini per valutare la funzionalità renale?

Quali sono le indagini per valutare la funzionalità renale? Si possono fare esami del sangue e delle urine. Per quel che concerne gli esami del sangue, devono essere valutate la creatinina e l’azotemia. L’esame delle urine ha lo scopo di valutare eventuali valori patologici delle proteine nelle urine, la creatinina urinaria e la presenza di …

L’insulina che uso io non esiste più in commercio. Cosa devo fare?

Sono andata in farmacia per acquistare l’insulina e mi è stato detto che quella che uso io (actrapid e monotard) non esiste più in commercio ed è stata sostituita con quella umana. Che cosa devo fare? Può sostituire la vecchia insulina con quella umana, è tuttavia necessario controllare frequentemente la glicemia, in modo da poter …

Un diabetico può fumare qualche sigaretta al giorno?

Il fumo di sigaretta non influenza il mantenimento di corretti valori glicemici. Però, oltre a favorire in ogni individuo patologie polmonari, il fumo è un fattore di rischio anche per i processi degenerativi dei vasi sanguigni. Gli altri fattori di rischio cardiovascolare sono la vita sedentaria, l’obesità, le iperlipidemie (eccesso di grassi nel sangue), lo …

Cosa posso fare se dovesse capitarmi un’attività fisica imprevista, lontano dai pasti?

È un imprevisto che si può risolvere. Per esempio quando l’esercizio fisico viene compiuto lontano dai pasti, e non potendo modificare la terapia insulinica assunta, è necessario conoscere il valore della glicemia prima di intraprendere l’attività. In base al valore misurato potrebbe essere necessario assumere carboidrati e nel caso in cui la glicemia fosse superiore …