Ho il diabete. Posso affrontare una gravidanza?

Certamente sì. Sarà importante il mantenimento di un controllo glicometabolico molto accurato. Questo per tutto il periodo della gravidanza e anche nel periodo precedente il concepimento. Chiedi consiglio al tuo medico diabetologo e al tuo ginecologo, loro ti sapranno dare tutte le informazioni necessarie per programmare la gravidanza.

È possibile eseguire il trapianto delle isole pancreatiche nell’uomo?

Il trapianto di isole pancreatiche è una pratica che viene effettuata dopo una attenta valutazione dei rischi e dei benefici. Infatti è da considerarsi come un trapianto d’organo, ma con procedure meno invasive dal punto di vista chirurgico. Richiede dunque somministrazione di farmaci immunosoppressori anti-rigetto. Inoltre, purtroppo anche con il trapianto delle insule si può …

Un diabetico può fumare qualche sigaretta al giorno?

Il fumo di sigaretta non influenza il mantenimento di corretti valori glicemici. Però, oltre a favorire in ogni individuo patologie polmonari, il fumo è un fattore di rischio anche per i processi degenerativi dei vasi sanguigni. Gli altri fattori di rischio cardiovascolare sono la vita sedentaria, l’obesità, le iperlipidemie (eccesso di grassi nel sangue), lo …

Cosa posso fare se dovesse capitarmi un’attività fisica imprevista, lontano dai pasti?

È un imprevisto che si può risolvere. Per esempio quando l’esercizio fisico viene compiuto lontano dai pasti, e non potendo modificare la terapia insulinica assunta, è necessario conoscere il valore della glicemia prima di intraprendere l’attività. In base al valore misurato potrebbe essere necessario assumere carboidrati e nel caso in cui la glicemia fosse superiore …

Quando faccio movimento vado incontro a ipoglicemie. Come posso evitarle?

Quando si pratica un’attività fisica occasionale è necessario farla precedere o seguire da una merenda supplementare. Più precisamente, un esercizio di breve durata (1 o 2 ore), come una nuotata o una partita di tennis, che inizi almeno due ore dopo un pasto principale, deve essere preceduto da una merenda. Se invece l’esercizio fisico comincia …

Ho un diabete molto instabile e il diabetologo mi ha proposto l’applicazione del microinfusore sottocute È una buona soluzione?

Può essere una buona soluzione nei casi di diabete scompensato, sempre che vi sia una buona consapevolezza da parte del paziente su come gestire al meglio la tecnologia. Il microinfusore, infatti, consente di erogare insulina rapida in micro boli, con una secrezione insulinica continua di base simile a quella pancreatica, rendendo anche più semplice l’erogazione …

Vorrei praticare sport come facevo prima della diagnosi di diabete. È possibile?

L’attività fisica e lo sport presentano molti vantaggi: senso di benessere generale, miglioramento dell’equilibrio tra apporto calorico proveniente dalla dieta e consumo di energia, maggior sicurezza di sé, superamento del “complesso di diversità”. Lo sport può aiutare le persone con diabete a mantenere un buon controllo glicemico. Prima di riprendere l’attività sportiva è buona prassi …

Perché è necessario ripetere l’esame del quadro lipidico frequentemente?

I pazienti con diabete, e in particolare con diabete tipo 2, possono avere delle alterazioni del profilo lipidico,  come ipertrigliceridemia, diminuzione del colesterolo HDL, aumento delle LDL, LDL e HDL più piccole e dense, aumento delle lipoproteine ricche in trigliceridi in fase postprandiale. È quindi necessario verificare periodicamente. Nel caso in cui vi fosse un quadro lipidico …