Insulina intelligente

 

Un’insulina intelligente, che potrebbe evitare le fastidiose e scomode procedure a cui si sottopone costantemente una persona con diabete: a crearla sono stati i ricercatori del Children’s Hospital di Bostone del MIT, il cui studio è stato pubblicato sulla rivista PNAS. Come funziona questa nuova molecola? Si tratta di un’insulina modificata, Ins-PBA-F . In pratica …

Diabete: ormone del cervello segnala l’ipoglicemia

 

“In medio stat virtus”. Questa espressione filosofica, che invita a ricercare l’equilibrio in tutte le cose, è un po’ il comandamento del nostro organismo. Per le persone che soffrono di diabete, l’equilibrio più importante da raggiungere è il valore della glicemia che indica la quantità di zuccheri presenti nel sangue: se troppo alta si rischia …

“Shottino” di acqua e zucchero per Michelle Hunziker

 

L’esempio fa più di mille teorie. Se a mostrarsi è un vip, come nel caso di Tom Hanks quando parlò del suo diabete di tipo 2, allora è certo che si possano ottenere ottimi risultati. Questa volta a parlare di diabete, promuovendo lo screening per quello gestazionale, è la nota presentatrice Michelle Hunziker, alla sua terza gravidanza. …

Diabete e obesità: un aiuto dal cellulare per perdere peso

 

Il sovrappeso e l’obesità rappresentano un importante problema di salute globale, in forte aumento nei paesi occidentali e ora presenti anche in quelli a basso-medio reddito. Il peso corporeo è un importante fattore di rischio di malattie croniche come le malattie cardiovascolari, il diabete di tipo 2 e i tumori; si stima che il 44% …

Un’App per gestirlo meglio

 

Ci sono app per qualsiasi necessità: perché non una applicazione utile per le persone con diabete? L’ente americano che approva e regola il commercio di farmaci (Food and Drug Amministration, FDA) ha approvato per la prima volta una serie di applicazioni mediche che permettono ai pazienti che convivono con il diabete di misurare e condividere …

Ormone della fame da piccoli e rischio obesità da adulti

 

Peso corporeo e riserve energetiche sono regolati dall’ “asse cervello-intestino”, un collegamento di fibre nervose e di  ormoni che permette ai due organi di comunicare tra loro. Ad esempio, quando lo stomaco è vuoto le sue cellule producono la grelina, detto anche l’ormone dell’appetito. La grelina agisce su un gruppo di neuroni del cervello, che …

Amici per la pelle: misurare la glicemia con un “tatuaggio”

 

Un cerotto simile a un tatuaggio potrebbe essere la soluzione per evitare il classico rituale che tutte le persone con diabete conoscono: pungersi il dito per misurare la quantità di zuccheri nel sangue. Un gruppo di ricercatori della University of California di San Diego ha infatti messo a punto un piccolo dispositivo da applicare in …

Come i geni e l’ambiente portano al diabete di tipo 2

 

E ‘ben noto che le malattie più comuni, come il diabete, sono il risultato di una combinazione di fattori di rischio genetici e ambientali. Cosa li lega tra loro? Il diabete di tipo 2 è causato da una diminuzione della produzione di insulina, l’ormone che controlla il metabolismo dello zucchero nel sangue, o dalla resistenza …

Il legame tra disturbo post traumatico da stress nelle donne e diabete di tipo 2

 

Le donne con un maggior numero di sintomi che identificano il disturbo post-traumatico da stress (Ptsd) hanno anche una maggior probabilità di andare incontro al diabete di tipo 2 rispetto a chi non ha subìto traumi. Lo hanno dimostrato in uno studio i ricercatori della Harvard School of Public Health di Boston, che hanno pubblicato …

Insicurezza economica porta a scarso controllo del diabete

 

Il controllo del diabete è legato a molti fattori: alimentazione, esercizio, sonno, genetica, ambiente, stato psicologico e familiare, accesso alle cure. Anche lo stato economico ha un suo ruolo e studi precedenti hanno indicato che i pazienti diabetici a basso reddito vanno spesso incontro ad “insicurezze materiali”, che comprendono problemi di pagamento della casa o …